Ubuntu 10.10 (GNOME): file e cartelle si apriranno con un singolo click?

Nella Mailing list del team Ayatana si sta discutendo un’altra modifica all’interfaccia di Ubuntu che farà discutere.

Di solito con il click singolo si seleziona il file, con il doppio click si apre. Si tratta di un comportamento tipico di Windows, ed ereditato dalle distribuzioni Linux basate su GNOME.

Tuttavia l’operazione più frequente è l’apertura del file. Quindi sarebbe più logico che questa operazione sia eseguita con un solo click del mouse.
Anche perché chi si avvicina per la prima volta all’informatica trova molto difficile imparare il doppio click, mentre invece il click singolo è un’azione semplice ed intuitiva. Non a caso è il comportamento predefinito di KDE.

Naturalmente c’è il rovescio della medaglia: chi arriva da Windows si troverebbe spaesato, e la curva di apprendimento si alzerebbe.

Se volete provare il singolo click, potete già farlo: aprite Nautilus e andate in modifica→preferenze→comportamento e selezionate “singolo click per aprire gli oggetti”.

Qui potete trovare la discussione sull’argomento.

Piccolo sondaggio:

Annunci

Ubuntu 10.10, arrivano gli Windicators

Come sapete, nella nuova versione di Ubuntu Canonical ha spostato i pulsanti delle finestre a sinistra, lasciando così ampio spazio libero sulla destra.

Ubuntu 10.10 Maverik Meerkat sarà l’occasione per sperimentare nuovi controlli, da collocare nel nuovo spazio.

Tra le varie idee quella che aveva suscitato più discussioni è stata Esfera, una sorta di pulsante tuttofare che avrebbe permesso di eseguire le tradizionali operazioni di chiudere/massimizzare/minimizzare le finestre con i movimenti del mouse.

Un po’ di chiarezza è arrivata oggi dal patron di Ubuntu Mark Shuttleworth, che ha annunciato la sua idea.
Continua a leggere